Disable Your Antivirus Software (Except Microsoft's)
Disable Your Antivirus Software (Except Microsoft’s)
30 gennaio 2017
21 trucchi da tastiera mac
20 scorciatoie tastiera per il mac
7 aprile 2017
Show all

Annunci espansi: Google AdWords dice addio agli annunci standard

Annunci espansi

Dal 31 gennaio 2017 Google AdWords ha dato il via agli annunci espansi (o annunci estesi).

Che cosa sono gli annunci espansi?

Gli annunci espansi (expanded ads), detti anche annunci di testo esteso, consentono agli utenti di AdWords di aggiungere più contenuti ai loro annunci. Infatti, i campi supplementari che saranno resi disponibili avranno lo scopo di catturare meglio l’attenzione del crescente numero di utenti di smartphone, tablet e altri dispositivi mobili.

Come gli attuali annunci di testo standard, gli annunci espansi sono disponibili sia sulla Rete di Ricerca che sulla Rete Display di Google, e sono supportati da tutti gli attuali strumenti di AdWords.

Le differenze principali

  • Gli annunci espansi appariranno il 47% più grandi degli attuali annunci di testo.
  • Gli annunci di testo esteso avranno due campi titolo al posto di uno. Sarà possibile infatti scrivere fino a 30 caratteri per il campo titolo al posto di 25. Le linee di testo (headlines) appariranno affiancate, separate da un trattino. (Possono però spezzarsi su una seconda linea a seconda delle dimensioni dello schermo del visualizzatore.)
  • Gli annunci espansi avranno una sola linea di descrizione al posto di due. Al posto di avere due linee da 35 caratteri, ci sarà un unico campo da 80.
  • Non sarà più necessario entrare nella URL di visualizzazione quando si crea un nuovo annuncio espanso. AdWords permetterà di utilizzare il dominio direttamente dalla URL finale e darà la possibilità di combinarlo con un massimo di due nuovi campi opzionali, che saranno aggiunti alla URL di visualizzazione finale.
  • Gli annunci espansi sono ottimizzati per le piattaforme mobili. Non sarà quindi più necessario selezionare specificamente l’impostazione per i dispositivi mobile durante la creazione o la modifica di un annuncio di testo. Gli annunci per desktop e per formati mobili vengono generati insieme automaticamente.

Queste fondamentali differenze aiuteranno a migliorare la percentuale di clic (CTR) degli annunci, poiché più testo e annunci più grandi significano maggiore visibilità. Ciò è stato confermato dai primi rapporti di Google, che hanno rivelato un aumento del CTR fino al 20%.

Transizione verso gli annunci estesi

AdWords attualmente supporta ancora la creazione e la modifica di annunci di testo standard, così come i nuovi annunci di testo estesi. Tuttavia, a partire 31 gennaio 2017 AdWords non supporterà più annunci standard. Eventuali annunci creati dopo tale data dovranno necessariamente utilizzare il formato di annunci espanso. Non sarà possibile di modificare gli annunci standard dopo il 31 gennaio, ma continueranno a esistere accanto ai nuovi annunci.

I consulenti marketing di Knoweb sono a vostra disposizione per aiutarvi ad aggiornare gli annunci di testo correnti e per facilitare la transizione verso l’utilizzo degli annunci di testo estesi.

Supporto tecnico